4 - Audio (Nozioni di base sul suono): Parte 1

Ciao e benvenuto.

Le informazioni in questa pagina sono state trasferite e aggiornate nella pagina del corso di formazione: Audio (Nozioni di base sul suono): Parte 1

Il suono è tutto intorno a noi. Non abbiamo bisogno di alcun talento particolare per usarlo. I medici ci dicono che possiamo sentire i suoni nell'utero.

Usare bene il suono è una storia diversa. Essere in grado di giudicare il suono, sapere se è il migliore possibile per i tuoi clienti - o almeno accettabile - è un'altra storia diversa.

Per una definizione semplice, & #8220; Audio & #8221; è ciò che sentiamo. Ma in realtà ogni suono comporta centinaia di passaggi. Questi passaggi iniziano con un movimento che si svolge in un punto. Il batterista colpisce il tamburo, e vibra, la campana viene percossa e vibra, spingiamo l'aria su per la gola e la facciamo vibrare.

Non possiamo vederlo, ma puoi visualizzarlo pensandolo come un ciottolo che viene gettato in uno stagno.

Molto rapidamente, quel movimento avvia una serie di movimenti che si estendono come onde. Come l'onda circolare sull'acqua, il suono è un'onda che si diffonde dalla sorgente.

Tuttavia, ci sono alcune differenze con il confronto dell'acqua. Il primo è che vediamo la superficie dello stagno come una superficie piana. La nostra onda sonora è diversa: esce in tutte le direzioni da un altoparlante. È simile al modo in cui una luce si spegne da una fiamma: dall'alto e dal basso e tutti i lati contemporaneamente, ogni angolo in ogni angolo. La seconda differenza è che l'onda che si diffonde, quell'energia che si diffonde dall'altoparlante, sta spingendo in aria. L'aria agisce diversamente dall'acqua.

Ma la cosa principale è vera: un'onda di suono e un'onda sull'acqua e un'onda di luce portano tutte energia.

Alla fine l'energia dell'onda raggiunge le nostre orecchie. Quindi va dentro le orecchie e infine (attraverso un processo così sofisticato che sembra che debba essere magico), il moto ondoso si trasforma in elettricità. Quell'energia scende alcuni nervi. Quella nuova ondata di energia elettrica trasmette al cervello ciò che abbiamo ascoltato, quel movimento originale, per analisi.


A volte la parola suono e la parola "audio" sembrano significare la stessa cosa. Ma possono essere diversi. Diremo che "audio" è un tipo di suono che viene riprodotto attraverso alcune apparecchiature. Questo è il suono che sentiamo nell'auditorium del film.

La grammatica in inglese è complicata, quindi non è sempre vero. Diremo che il suono della sua voce sullo schermo è stato piacevole - non diremo, l'audio della sua voce. E non diremo che la voce del cantante per strada aveva un 'audio' sorprendente. Invece, diremmo che il "suono" della sua voce era sorprendente.

Che il suono sia naturale o riprodotto, il percorso verso le nostre orecchie è complesso. Non è necessario conoscere la maggior parte di tale complessità, proprio come non è necessario conoscere la maggior parte della complessità del diffusore audio sul muro.

Ma come professionista in formazione, dovresti capire abbastanza in modo da non farti ingannare da qualcosa che non è immediatamente evidente. Dovresti essere in grado di rispondere correttamente se un membro del pubblico dice qualcosa sul suono. Ad esempio, è possibile porre una domanda appropriata che fornirà informazioni tecniche al tecnico che riparerà il problema.

Perché il tuo compito è quello di dire al tecnico dei cambiamenti negativi nel suono - un sonaglio, un ronzio, nessun suono, suono distorto, suono che non è bilanciato (troppo o troppo poco da un lato, per esempio) ... e dove ... e se possibile, perché.

Quindi, inizieremo lentamente. Tratteremo alcune basi. E dopo aver ascoltato un test DCP (vedi: Cosa significa: DCP) in un auditorium alcune volte - o 10 o 20 volte - puoi rivedere il materiale qui per affinare le tue conoscenze. Forse troverai delle domande mentre lavori già presentate, ma non ti sono sembrate importanti prima di aver perfezionato la tua capacità di notare le cose. Quando lo facciamo, stiamo imparando a valutare per significato.

E puoi fare domande. Poiché nessuno è nato con questi dati, tutti hanno dovuto impararlo. Gran parte di esso è nuovo e tutto è stato raffinato di recente con il progredire della scienza e della tecnologia.

The auditorium audio system
Auditorium Audio System dal sistema di libreria agli altoparlanti - Ignora le parti sotto le scatole viola.

La parte Audio di un film esce da molti oratori intorno all'auditorium.

Il più delle volte ci sono 3 altoparlanti dietro lo schermo chiamati Left Front (LF), Center Front (CF) e Right Front (RF). Di solito questi altoparlanti sono sparsi su tutto lo schermo, più vicini alla cima che al centro, e puntati leggermente verso il basso verso il centro della stanza. Sulle pareti laterali e sulle pareti posteriori sono presenti i diffusori Surround sinistro e Surround destro.

Infine, esiste un altoparlante (o un set di altoparlanti) che gestisce le frequenze estremamente basse. Questi sono chiamati diffusori ad effetto a bassa frequenza e abbreviati, LFE.

Quei 6 set di altoparlanti (attorno alla stanza in un cerchio, LF, CF, RF, RSurr, LSurr e LFE) sono chiamati un sistema 5.1.

Esiste una variazione del sistema 5.1 chiamato sistema 7.1. La differenza tra 5.1 e 7.1 è semplice: gli altoparlanti sulla parete posteriore in un sistema 7.1 hanno un sistema di amplificazione separato per quegli altoparlanti posteriori destro e sinistro (invece di far parte dei sistemi Left Surround e Right Surround).


In quelle semplici affermazioni ci sono molte informazioni non dette.

Ad esempio, quando si usa la parola speaker, probabilmente significa una casella, o anche due o tre caselle. Ogni scatola può contenere 1 o 2 o 3 altoparlanti. Perché ci sono disegni diversi?

La prima risposta è quella situazione comune: il compromesso. Il film mostra diversi tipi di scene. Grandi spazi aperti, piccoli spazi ristretti. Luoghi senza eco, luoghi con un'eco quando le persone parlano. Non ci pensiamo, ma noteremmo che una stanza suona strana se non avesse l'eco. Un cinema deve produrre sia questo tipo di suoni, sia molti altri. Rumoroso, morbido, sorprendente ~! Conversazione e suoni di guerra. Piangere durante i suoni di guerra.

È tutto molto difficile da fare e ogni dimensione dell'auditorium è diversa. I posti possono influenzare il suono, il numero di persone che indossano giacche pesanti fa sì che il suono agisca diversamente.

Prima di andare su Parte 2 di Nozioni di base audio (audio), prenditi una pausa dallo studio per una settimana. Diventa consapevole della tua percezione dei suoni. Ascolta i suoni di sottofondo. Ascolta la differenza tra suoni che ti disturbano e suoni che sono gradevoli.

Ricorda che sono tutte onde che provengono da una fonte e che alcune di queste onde arrivano direttamente e altre rimbalzano su pareti e soffitti, ma le nostre orecchie e il nostro cervello le uniscono tutte in modo naturale.

Buona fortuna e buon divertimento.