L'Altro-Abled e tu

Hey! Ciao. Questa pagina è stata duplicata con gli aggiornamenti nel sito dei corsi di formazione: L'Altro-Abled e tu.

Si prega di utilizzare questo nuovo sito, poiché sarà il più aggiornato e verrà fornito con nuove funzionalità. Grazie!

C'è una cosa divertente su Internet che consente alle persone che svolgono mansioni di servizio pubblico di sapere come gestire coloro che sono disabili - quei poveri disabili che non hanno la possibilità di usare il Braille o il linguaggio dei segni in questo caso!

Cosa fare quando incontri una persona vedente

Le persone vedenti tendono ad essere molto orgogliose e non chiederanno direttamente assistenza. Sii gentile, ma fermo. & #8221;

Allerta con calma la persona vedente che la circonda parlando lentamente, con un tono di voce normale. Non è necessario alzare la voce quando si rivolge a una persona vedente. & #8221;

OK; scherzi a parte. Operiamo nel settore dei servizi e abbiamo molta pratica a che fare con persone che possono camminare sullo stretto senza la giusta assistenza, ma non facciamo molta pratica a che fare con persone che hanno bisogno di diversi tipi di assistenza.

Quel cieco trae vantaggio dall'uso dell'attrezzatura per sottotitoli? Uhm e #8230; probabilmente no. Descrizione audio dell'attrezzatura? Sì! Probabilmente sì. Dovresti chiedere? Buona idea. 

Ci sono un paio di buoni motivi per chiedere. Uno, aiuta con il primo punto di comunicazione di base: tutti sanno che stanno prestando attenzione. Due, le persone saltano alla conclusione sbagliata a volte. Potrei pensare che stai guardando il tuo biglietto per trovare il numero dell'auditorium, ma stai cercando di vedere se hai la data giusta.

Quando qualcuno ha bisogno di usare l'attrezzatura per l'accessibilità, può pensarlo

  • sei un esperto e quello
  • l'apparecchiatura è stata testata di recente e quello
  • le batterie sono completamente cariche e questo
  • il proiezionista ha realizzato la playlist perfettamente, includendo didascalie e tracce narrative e così via
  • l'hardware dell'accessibilità nella cabina di proiezione viene acceso e testato

E, naturalmente, sei un esperto ... o vuoi esserlo ... ma non importa quanto studi le attrezzature, ma non sembra che ti eserciti abbastanza. E non sei mai in giro a SlowTuesday quando le sessioni di pratica sono.

 

 

Suggerimenti per lavorare con persone (clienti e compagni di lavoro) con esigenze specifiche

Segui i suggerimenti di seguito quando lavori con persone con esigenze specifiche:

  • Usa il senso comune. Ricorda che un cliente o un compagno di lavoro è prima una persona, la necessità specifica viene in secondo luogo.
  • Evita di essere condiscendente. Mostra alla persona la stessa cortesia e rispetto che ti aspetti di ricevere dagli altri.
  • Sii premuroso e paziente. Cerca di anticipare quali potrebbero essere le esigenze della persona, senza essere troppo presuntivo o ossequioso. Offri assistenza se necessario senza forzarti.
  • Sii paziente se ha bisogno di più tempo per comunicare o svolgere un compito.
  • Comunicare con la persona. Alcune persone con esigenze specifiche possono avere un assistente o un compagno con loro. Guarda e parla direttamente con la persona, piuttosto che con l'assistente.
  • Assicurati che i tuoi segnali pubblicati aiutino la persona con esigenze specifiche a trovare il modo più accessibile per raggiungere la stanza in cui possono ottenere il servizio di cui hanno bisogno.

 

Lavorare con persone con mobilità limitata

Quando si lavora con persone con problemi di mobilità:

  • Non spingere o toccare la sedia a rotelle di una persona senza il suo consenso. Le persone che usano apparecchiature adattive spesso considerano le apparecchiature come parte del loro spazio personale.
  • Chiedi prima di aiutare. Afferrare il gomito di una persona può far perdere l'equilibrio. Una persona con disabilità motorie potrebbe appoggiarsi a una porta mentre la apre. L'apertura rapida della porta può causare la caduta della persona.
  • Fissare tappetini, tappeti e corde sul pavimento o spostarli di mezzo. Ciò contribuirà a prevenire lo scatto.
  • Mantieni i pavimenti asciutti.
  • Mantenere le rampe e le porte accessibili con sedia a rotelle sbloccate e prive di ingombri.

 

Lavorare con persone con problemi di linguaggio o udito

Quando si lavora con persone con difficoltà di linguaggio o che sono sordi o con problemi di udito:

  • Consentire a una persona che non può parlare di scrivere la sua richiesta. Leggi la dichiarazione o richiedi ad alta voce.
  • Segui le indicazioni della persona. Ciò contribuirà a determinare se parlare, i gesti o la scrittura è il metodo di comunicazione più efficace.
  • Se parli, parla con calma, lentamente e direttamente alla persona. Non gridare. Le espressioni del viso, i gesti e i movimenti del corpo aiutano a capire. Affronta la persona in ogni momento.
  • Sostituisci, piuttosto che ripetere, frasi che la persona non capisce.

 

Lavorare con persone non vedenti o ipovedenti

Quando si lavora con persone con difficoltà di linguaggio o che sono ciechi o ipovedenti:

  • Identificarsi come dipendente del cinema. Fallo non appena entri in contatto con il cliente. Offri il tuo braccio, invece di prenderlo per aiutare. Aiuta la persona a evitare gli ostacoli nel percorso di viaggio, essendo specifico quando si danno indicazioni verbali.
  • Se la persona ha un animale di servizio, cammina sul lato opposto della persona, lontano dall'animale di servizio. Non accarezzare o interagire con l'animale di servizio senza l'autorizzazione del proprietario.
  • Descrivi cosa stai facendo mentre lo fai. Se ti allontani da una persona che è cieca o ipovedente, informalo. Questo impedisce la situazione in cui continuano a parlare con nessuno.